fbpx

ARGISOL

Argisol è un sistema di costruzione modulare, costituito da una serie completa di blocchi cassero preassemblati con i quali si realizzano pareti portanti in calcestruzzo armato gettato in opera, termicamente isolate e pronte per la finitura finale.

I vari elementi sono costituiti da due lastre a spessore variabile in polistirene espanso Neopor®, distanziate da staffe in lamiera zincata inglobate nel blocco in fase di stampaggio che rendono solidali ed equidistanti le due lastre garantendo la tenuta del cassero durante la colata di calcestruzzo. I distanziali sono opportunamente sagomati per l’alloggiamento delle barre d’armatura orizzontali.

Con Argisol si realizza in una unica fase:

  • la struttura portante,
  • la parete di tamponamento e
  • l’isolamento termico.

ELEMENTI

I vari elementi che compongono la gamma (Elemento Base, Angoli, Architravi, Inserti di Chiusura, altri) vengono assemblati manualmente a secco mediante giunzioni ad incastro.

VANTAGGI

QUALITA’ DELLA MATERIA PRIMA
Argisol utilizza Neopor® della BASF, il polistirene espandibile dal caratteristico color grigio argentato a conduttività migliorata (λ = 0.031 W/mK) che garantisce un isolamento termico elevato. Questo miglioramento è dovuto alle particelle di grafite incapsulate all’interno in grado di riflettere gli infrarossi e permette di neutralizzare l’effetto negativo dell’irraggiamento solare.
UNICA FASE DI LAVORAZIONE
In una sola fase si realizza la struttura portante, la parete di chiusura e l’isolamento termico della parete. A maturazione del getto la parete è pronta per la finitura finale.
SICUREZZA ANTISISMICA
La resistenza statica delle pareti in c.a., quali le pareti in Argisol, permette di ottenere una struttura indeformabile anche in zone ad alta sismicità assicurando l’operatività dell’edificio in caso di terremoto.
ECCELLENTI PRESTAZIONI TERMICHE
I diversi spessori di isolamento permettono di raggiungere trasmittanze termiche fino a 0.13 W/m2K assicurando un involucro in classe energetica A4.
POSA IN OPERA RAPIDA E SEMPLICE
La realizzazione di una parete Argisol richiede minor tempo rispetto alle tipologie tradizionali. La leggerezza degli elementi facilita il lavoro degli addetti e la semplicità di posa non necessita di maestranze particolari.
SICUREZZA IN CANTIERE
L’elemento più pesante da posare in cantiere pesa circa 3Kg. Tutti gli elementi sono facilmente movimentabili a mano da un solo operatore in totale sicurezza.
LIBERTA’ DI PROGETTAZIONE
È possibile realizzare edifici di qualsiasi forma in pianta ed in elevazione e di diversa destinazione d’uso. Sono possibili anche pareti a profilo curvilineo.
ASSENZA DI PONTI TERMICI
L’ampia gamma di elementi permette di realizzare nodi costruttivi corretti senza presenza di condense o muffe, garanzia di un vivere sereno in locali sani.
RISPARMIO ECONOMICO
Un cantiere in Argisol richiede una organizzazione meno costosa rispetto ai sistemi di costruzione tradizionali. La velocità di realizzazione inoltre si traduce in minor costi di noleggio delle attrezzature e di manodopera.
CONFORT ABITATIVO
La positiva influenza dell’inerzia termica del cls e il calibrato rapporto tra i diversi spessori di isolamento permettono di vivere in ambienti a temperature ottimali in ogni stagione e privi di condense superficiali.
DURATA NEL TEMPO
L’eps mantiene inalterate le proprietà nel tempo. Pertanto le prestazioni dell’edificio rimangono le medesime per anni. Ciò si traduce in costi di manutenzione ridotti per l’utente finale.
EDIFICI ECOCOMPATIBILI
Argisol unisce l’innovazione tecnologica alla sostenibilità ambientale. E’ dimostrato che l’eps, sebbene sia un materiale di origine sintetica contribuisce in modo sostanziale al rispetto dell’ambiente, in quanto il suo utilizzo riduce i consumi di energia del fabbricato e le conseguenti emissioni di CO2 nell’atmosfera. L’eps è totalmente riciclabile e non sprigiona sostanze tossiche per l’ambiente. Il ciclo di vita (LCA) dell’eps risulta essere più efficiente rispetto ad altri isolanti naturali (quali ad es. sughero).
CONFORMITA’ CAM (Criteri Ambientali Minimi)
I CAM (Criteri Ambientali Minimi) nell’edilizia sono regolamentati dal D.M. 11 ottobre 2017, che nasce per l’affidamento di servizi di progettazione e dei lavori relativi a nuove costruzioni, interventi di ristrutturazione e manutenzione degli edifici pubblici, oggi esteso anche all’edilizia privata introdotto dal Superbonus 110%.
Le linee di prodotti ARGISOL rispettano i criteri comuni dei materiali isolanti come riportati nel par. 2.4.2.9 del DM 11/10/’17 ed inoltre possono essere prodotti in parte anche con materiale riciclato/recuperato come certificato da enti accreditati secondo il protocollo ReMade in Italy®.
Le dichiarazioni di conformità dei vari prodotti vengono rilasciate previa richiesta all’Ufficio Tecnico.

IN CANTIERE

La casseratura viene elevata per corsi, a partire dalla posa degli Angoli e proseguendo verso il centro della parete con l’Elemento Base. Gli elementi possono essere facilmente tagliati con seghetto dentato, lama calda o cutter per creare i fori porta/finestra o scanature per il passaggio degli impianti. A formazione delle spallette si utilizzano gli Inserti di chiusura e gli Architravi. Ad ogni corso vengono posate le barre d’armatura orizzontali.

 

Scopri le varie fasi di posa ←

 

L’elevazione della parete segue l’altezza dei locali. Raggiunta l’altezza di piano si calano dall’alto le barre d’armatura verticali e si procede alla messa a piombo della parete mediante apposita attrezzatura. La casseratura è pronta a ricevere il getto del calcestruzzo e a maturazione avvenuta alla finitura finale nelle due facce.

ARGISOL: APPLICAZIONE A CAPPOTTO SISMICO

Il sistema Argisol può essere utilizzato come tecnica di intervento per il miglioramento strutturale ed energetico degli edifici esistenti. Si tratta di realizzare una ossatura resistente in calcestruzzo armato composta dai vari elementi della casseforma Argisol posta in aderenza alle pareti perimetrali esterne che seguirà tutto il fabbricato.

Questa seconda pelle di controventamento posta esternamente permette di resistere alle azioni sismiche e risulta termicamente già isolata permettendo di accedere al contempo alle detrazioni fiscali in tema di Eco-Bonus e Sisma-Bonus.

 

Scopri di più alla pagina: Argisol a cappotto sismico

IL TAMPONAMENTO CON ARGISOL

Il sistema Argisol può essere anche utilizzato sistema di casseforme per pareti di tamponamento, quali parete non portante con lo scopo di chiusura della parte di involucro opaco tra travi e pilastri nelle strutture a telaio. La parete così formata sarà una parete di tamponamento non strutturale, opportunamente collegata con ferri di connessione alle strutture portanti dell’edificio.

 

Scarica il manuale: Argisol per pareti di tamponamento

ARGISOL + PER L’EDILIZIA SOSTENIBILE

Argisol + è la nuova linea di prodotti cassero per per realizzare pareti in c.a. che utilizza lastre isolanti totalmente in Neopor® BMB.

BMB (Bio Mass Balance) è il processo certificato secondo lo schema REDCert secondo il quale fino al 100% delle fonti fossili primarie utilizzate nella filiera produttiva viene sostituito da fonti rinnovabili, ovvero biomassa.

 

Scopri di più alla pagina: Sistema costruttivo +

 

→ Scopri l’approfondimento al nostro articolo del blog

LE PISCINE CON CASSERI ARGISOL

Con Argisol è possibile realizzare anche piscine. Il sistema permette di realizzare piscine di qualsiasi forma, dimensione e profondità. L’utilizzo dell’elemento speciale “Raggio Variabile” permette di sviluppare profili curvilinei.

ALCUNE NOSTRE REALIZZAZIONI

Scopri altre realizzazioni alla pagina dedicata

Newsletter FaceBook LinkedIn