fbpx

Edilizia Eco-Sostenibile: costruire con il Sistema+ di Bioisotherm

11 aprile 2021

Tempo di lettura: 8 minuti.

 

Edilizia Eco-Sostenibile: costruire con il Sistema+ di Bioisotherm

Bioisotherm, da anni, utilizza l’EPS (polistirene espanso sinterizzato) come materiale isolante per i propri prodotti. Il suo impegno costante nella ricerca di prodotti per un’ edilizia eco-sostenibile per l’ambiente l’ha portata, negli ultimi anni, ad utilizzare l’EPS-Neopor® quale eps additivato con grafite che permette di migliorare la conduttività termica del materiale isolante e quindi di aumentare le performance di isolamento finale del prodotto installato.

Vuoi sapere di più sulla sostenibilità dell’EPS?   Leggi il nostro articolo: EPS isolante perfetto per l’edilizia sostenibile

Oggi, Bioisotherm, ha integrato una nuova linea di prodotti, realizzati con materia prima altamente performante e prodotti senza chiedere alcuna risorsa fossile all’ambiente.

 

Bioisotherm presenta le nuove linee di prodotti cassero isolanti per pareti e solai, rispettivamente: Argisol + e Termosolaio +, che utilizzano materia prima proveniente da risorse totalmente rinnovabili, interamente prodotti in EPS-Neopor® BMB (BioMass Balance).

Vuoi sapere di più sui prodotti Argisol + Termosolaio +?   Scarica la brochure sul Sistema costruttivo + di Bioisotherm 

Cos’è la versione BMB?

BMB è la versione Biomass Balance del polistirene espandibile. Con il metodo Biomass Balance, il 100% delle fonti fossili primarie necessarie per la produzione di EPS vengono sostituite con risorse rinnovabili ovvero da biomassa come scarti di produzione o rifiuti organici e attribuite ai rispettivi prodotti finali utilizzando uno schema di certificazione riconosciuto internazionalmente come REDCert2. Con il Metodo Biomass Balance, le risorse rinnovabili come la bio-nafta o il biogas derivate da rifiuti organici o oli vegetali, sono utilizzate come materia prima nelle primissime fasi della produzione chimica.

La versione BMB (BioMass Balance) viene applicata per la produzione:

 

Vuoi sapere di più sul sistema costruttivo Argisol + Termosolaio +?   Scarica la brochure sul Sistema costruttivo +

Cose si ottiene il Neopor® BMB?

Come illustrato nell’immagine sottostante, il metodo Biomass Balance per ottenere Neopor® BMB utilizzato per la linea ARGISOL + si differenzia dal metodo tradizionale in quanto:

  • le risorse fossili della materia prima utilizzata (fase1) vengono completamente sostituite da risorse rinnovabili (fase 2) derivanti da biomassa (scarti di produzione, rifiuti organici) nella fase iniziale della produzione e attribuite ai rispettivi prodotti finali (es. lastre isolanti). L’intero ciclo produttivo è validato secondo uno schema di certificazione riconosciuto internazionalmente come REDCert2.

Vuoi vedere un breve video che sintetizza il processo del Neopor® BMB per i prodotti Argisol +?   Clicca qui

I vantaggi dell’utilizzo della versione BMB

I pannelli isolanti realizzati con la versione BMB offrono molteplici vantaggi, tra i quali:

  1. il risparmio di risorse fossili primarie non rinnovabili, quindi 0% di materia prima estratta dall’ambiente;
  2. un’ulteriore riduzione delle emissioni di CO2 fino al 42% in meno rispetto all’EPS tradizionale;
  3. produzione di lastre isolanti di pari qualità e proprietà delle attuali, garantendo la stessa conduttività termica rimane  (λ = 0,031 W/mK per Argisol + e λ = 0,035 W/mK per Termosolaio +);
  4. i prodotti finali restano sempre degli elementi completamente riutilizzabili a fine vita, quindi 100% riciclabili;
  5. i prodotti finali sono certificabili secondo Remade in Italy®, protocollo di certificazione per la conformità CAM. Inoltre l’utilizzo di questi materiali favorisce positivamente nel punteggio dei principali protocolli di sostenibilità (es.LEED, BREAM, ITACA, CasaClima Nature).

Vuoi sapere di più sul sistema costruttivo Argisol + Termosolaio +?   Scarica la brochure sul Sistema costruttivo +

 

La validità della materia prima: l’EPS

Le proprietà dei prodotti Argisol + e Termosolaio + sono le medesime di quelle dei prodotti attuali realizzati con Neopor® e Stiropor® standard, ovvero:

  • Eccellente conducibilità termica
  • Idrorepellenza
  • Resistenza all’invecchiamento
  • Facilità di posa e di lavorazione
  • Versatilità
  • Ottimo rapporto benefici/costi

La certificazione dei prodotti Argisol + e Termosolaio +

L’utilizzo del metodo BMB ha permesso di certificare i prodotti Argisol + e Termosolaio + secondo il protocollo riconosciuto ReMade in Italy® ottenendo l’etichetta Classe A e permettendo di essere conformi ai CAM (Criteri Ambientali Minimi) richiamati dal Superbonus 110%.

I CAM richiedono che, in un manufatto di polistirene espanso (EPS), sia verificata la presenza di materiale riciclato e/o recuperatodal 10% al 60% in funzione della tipologia del prodotto e della tecnologia adottata per la produzione”.

I prodotti Argisol + e Termosolaio + ottenuti con la versione BMB permettono la presenza di materiale isolante totalmente recuperato e la percentuale è stata documentato attraverso uno schema di certificazione accreditato, quale Remade in Italy® come richiesto dai CAM (Criteri Ambientali Minimi) introdotti dal DM 11 ottobre 2017 e richiamati dal D.L. 34/2020 relativo al Superbonus 110%.

Le etichette di certificazione ReMade in Italy®

ARGISOL + è in possesso della certificazione accreditata della verifica del contenuto di riciclato secondo il protocollo ReMade in Italy® ottenendo l’etichetta Classe A risultando conforme ai CAM (Criteri Ambientali Minimi). TERMOSOLAIO + è in possesso della certificazione accreditata della verifica del contenuto di riciclato secondo il protocollo ReMade in Italy® ottenendo l’etichetta Classe A risultando conforme ai CAM (Criteri Ambientali Minimi).

Vuoi saperne di più sul Sistema+ di Bioisotherm?

Scarica la brochure

CATEGORIE

Newsletter