fbpx

SISTEMA ARGISOL
A CAPPOTTO SISMICO

UTILIZZO DEL SISTEMA ARGISOL
IN ADERENZA ALL’EDIFICIO ESISTENTE

edificio moderno hero
sezione muro

ARGISOL
A CAPPOTTO SISMICO

Argisol è un sistema di costruzione modulare, costituito da una serie completa di blocchi cassero preassemblati in EPS (polistirene espanso sinterizzato) con i quali si realizzano pareti portanti in calcestruzzo armato gettato in opera, termicamente isolate e pronte per la finitura finale.

L’applicazione del sistema Argisol in aderenza agli edifici esistenti permette di realizzare un esoscheletro strutturale esterno già termicamente isolato.

Il sistema Argisol a cappotto sismico permette di accedere alle detrazioni previste sia per ECOBONUS e SISMABONUS (110%)

Con Argisol si realizza infatti in un’unica fase:

  • il rinforzo strutturale sismo-resistente
  • l’isolamento termico integrato

I VANTAGGI DEL SISTEMA

icon antisisma
INTERVENTO
ANTISISMICO

Si va a rinforzare l’edificio esistente con setti antisismici localizzati o addirittura con tutta una struttura di affiancamento continua in c.a. estesa a tutto l’edificio (soluzione consigliata), nella quale la struttura esistente continuerà a sopportare i carichi verticali mentre alla nuova struttura sarà affidato il compito di sopportare le azioni simiche.

icon energia
MIGLIORAMENTO
ENERGETICO

Questa seconda pelle è formata da una casseforma composta da lastre isolanti in EPS-Neopor® (lD = 0.031 W/mK). Senza sommare il contributo della parete esistente, la nuova parete garantisce valori di trasmittanza termica U < 0.22 W/m²K e la presenza del calcestruzzo permette una adeguata inerzia termica con sfasamenti maggiori anche di 10 ore.

icon invasivita
RIDOTTA INVASIVISITÀ
DEL CANTIERE

Questa seconda pelle è formata da una casseforma composta da lastre isolanti in EPS-Neopor® (lD = 0.031 W/mK). Senza sommare il contributo della parete esistente, la nuova parete garantisce valori di trasmittanza termica U < 0.22 W/m²K e la presenza del calcestruzzo permette una adeguata inerzia termica con sfasamenti maggiori anche di 10 ore.

icon x2
DUPLICE VANTAGGIO
IN UNA SOLA FASE

Duplice vantaggio: miglioramento energetico e strutturale in una sola fase significa ridurre significativamente i tempi di realizzazione dei lavori che abitualmente vengono fatte in fase successive tra loro, dapprima si interviene nel miglioramento strutturale e successivamente all’isolamento termico.

icon finiture
INTEGRABILE CON LE
FINITURE ESTERNE

Una volta terminato l’intervento e raggiunta la maturazione del calcestruzzo la parete è pronta per le finiture. È possibile ultimare la facciata esterna con il ciclo di finitura a cappotto con i prodotti suggeriti da Bioisotherm che comprendono: rasanti, reti, fissativi, rivestimenti di vario colore a scelta ed accessori vari.

icon protezione
PROTEZIONE DAI RUMORI
E DAL FUOCO

Ricreare una nuova pelliccia esterna permette una ulteriore protezione dei rumori esterni e una adeguata finitura all’esterno permette anche un adeguamento della facciata per quanto riguarda la protezione al fuoco e il raggiungimento di una corretta reazione al fuoco. Il sistema Argisol è classificato in classe B,s2,d0 con una semplice rasatura esterna di 8 mm.

tecnica

LA TECNICA

La tecnica è quella di realizzare in aderenza alle pareti esterne dell’edificio esistente, una “cover” realizzata con il sistema Argisol, quale struttura antisismica a pareti in calcestruzzo armato che risulta termicamente isolata in quanto realizzata con casseforme composte da lastre isolanti che rimangono permanente installate in opera a maturazione del calcestruzzo.

Grazie all’utilizzo di Argisol in aderenza si ottiene il rinforzo sismico e la riqualificazione energetica di edifici esistenti.

IN CANTIERE

Effettuare lo scavo di sbancamento affianco alla fondazione esistente per la creazione della nuova fondazione in c.a. che sarà strutturalmente collegata con ferri di ancoraggio. Prevedere ferri di chiamata verticali in corrispondenza delle pareti sismo-resistenti in Argisol.

La posa delle casseratura Argisol avviene in aderenza alla parete perimetrale esterna seguendo tutto il perimetro dell’edificio. I vari elementi possono essere bloccati alla parete esistente con appositi ganci fermablocco tassellati alla parete stessa. L’elevazione della parete segue le stesse modalità dell’utilizzo tradizionale.

Ad ogni corso si posano le armature orizzontali. I vari accessori permettono di gestire le forometrie prive di ponti termici. Raggiunta l’altezza del cordolo/trave di bordo esterna collegarlo opportunamente con ferri inghisati o connettori alla parte di cls dell’Argisol per rendere solidali le due strutture.
Una volta calate le armature verticali si procede al getto del calcestruzzo e a maturazione all’elevazione successiva.

cantiere
img cantiere fase01

NUOVA FONDAZIONE

img cantiere fase02

POSA DEI CASSERI ARGISOL

img cantiere fase03

CONNESSIONE ALLA STRUTTURA

img cantiere fase04

NUOVA PARETE ANTI-SISMICA

brochure argisol cappotto sismico

SCARICA LA BROCHURE
ARGISOL A CAPPOTTO SISMICO

* campi obbligatori

Newsletter FaceBook LinkedIn